Scheda

Bookmark and Share

Il Sultanato del Brunei è uno Stato ricco di petrolio situato sull'isola del Borneo, nel sud-est asiatico. Ad eccezione della costa affacciata sul Mar Cinese Meridionale, confina con la Malesia. Il Brunei è uno dei paesi membri dell'ASEAN (Associazione delle Nazioni dell'Asia Sud-Orientale), un'organizzazione politica, economica e culturale di nazioni situate nel Sud-est asiatico. È stata fondata nel 1967 con lo scopo principale di promuovere la cooperazione e l'assistenza reciproca fra gli stati membri per accelerare il progresso economico e aumentare la stabilità della regione).
Nome ufficiale: Negara Brunei Darussalam (cioè 'Stato del Brunei, Dimora della Pace')
Capitale: Bandar Seri Begawan
Ordinamento dello Stato: Sultanato
Sultano: Hassan Hassanal Bolkiah (dal 1967)
Popolazione: Il paese conta 365.251 abitanti (2004), con una densità media di 69 abitanti per km², un tasso di crescita demografica dell’1,9% e un tasso di urbanizzazione del 73%.
Superficie: 5.700 km2
Popoli: 67% malesi, 15% cinesi, 6% tribù indigene, 12% altri
Religione: L'Islam è religione di stato, seguito dalla maggioranza della popolazione; il 14% circa della popolazione è buddhista ed è presente anche una minoranza di cristiani (10%). In più sono praticati diversi riti autoctoni.
Lingue: La lingua nazionale è il malese, ma viene utilizzato anche l'inglese.
Moneta: Dollaro del Brunei
Bandiera: La bandiera del Brunei è stata adottata il 29 settembre 1959, qualche decennio prima che alla nazione venisse effettivamente concessa l'indipendenza. La bandiera è gialla, tagliata da due bande diagonali bianca (superiore) e nera (inferiore). Al centro della bandiera è posto lo stemma del Brunei, di colore rosso.
Misure ed Elettricità: Sistema metrico decimale; 220-240 V.
Fuso orario: GMT+8. Rispetto all'Italia +7 ore, +6 ore quando in Italia è in vigore l'ora legale.